Sinergie professionisti in operaSinergie professionisti in operaSinergie professionisti in operaSinergie professionisti in operaSinergie professionisti in opera

Sinergie professionisti in opera

sfumo

Elenco corsi

  • Indietro

    Politiche Attive 840/2015: Percorso di riqualificazione per aiuto-cuoco: i prodotti locali e la tradizione veronese in cucina


    CORSI DI FORMAZIONE GRATUITI PER DISOCCUPATI

    In fase di presentazione a valere sulla DGR 840/2015 della Regione Veneto

    Percorso di riqualificazione per aiuto-cuoco: i prodotti locali e la tradizione veronese in cucina


    Il corso è all’interno di un progetto di politiche attive, normato secondo la Direttiva 840/2015, rivolto a lavoratori disoccupati beneficiari e non di prestazioni di sostegno al reddito a qualsiasi titolo - ad esempio, Indennità di Mobilità, ASPI, Mini ASPI, NASPI, ASDI […] - al fine di superare gli ostacoli per l’occupabilità e favorirne l’inserimento e/o il reinserimento lavorativo.


    Obiettivo: Percorso professionalizzante per la riqualificazione di utenza disoccupata per ricoprire mansioni di aiuto cuoco.


    Destinatari nello specifico:

    - persone disoccupate di lunga durata (da più di 12 mesi);

    - persone che non abbiano un impiego regolarmente retribuito da almeno 6 mesi (lavoratori svantaggiati che “negli ultimi sei mesi non hanno prestato attività lavorativa riconducibile ad un rapporto di lavoro subordinato della durata di almeno sei mesi ovvero coloro che negli ultimi sei mesi hanno svolto attività lavorativa in forma autonoma o parasubordinata dalla quale derivi un reddito inferiore al reddito annuale minimo personale escluso da imposizione”);

    - persone disoccupate che hanno superato i 50 anni d’età, indipendentemente dalla durata della disoccupazione;

    - adulti disoccupati, indipendentemente dalla durata della disoccupazione, che vivono soli con una o più persone a carico o adulti che, pur non vivendo soli, sono parte di un nucleo familiare monoreddito con una o più persone a carico.

     

    Requisiti ulteriori di partecipazione:

    -          minimo 30 anni di età;

    -          comprovata condizione di disoccupazione mediante dichiarazione di immediata disponibilità (DID), rilasciata dai Centri per L’Impiego;

    -          avere assolto l’obbligo scolastico;

    -          preferibile preparazione alberghiera.

     

    Numero massimo di partecipanti: 10.

    Al termine del progetto verrà rilasciato un attestato di partecipazione.

    La frequenza alle attività è obbligatoria.

     

    Articolazione del corso:

    -          Percorso di formazione di gruppo mirata e funzionale all’inserimento in tirocinio di tipo professionalizzante per un totale di 160 ore (professionalizzante) + 40 ore (trasversale)

    -          Stage in azienda, 320 ore (2 mesi)

    -          Ricerca attiva del lavoro di gruppo, 8 ore

    -          Ricerca attiva del lavoro individuale, 8 ore

     

    Descrizione dell’intervento formativo:

    1. Comunicare per collaborare all’interno del team di lavoro e per vendere al cliente
    2. Utilizzare le norme di igiene e le tecniche di conservazione in cucina
    3. Conoscere e applicare le principali tecniche di cucina in base agli alimenti
    4. Preparare e cucinare i piatti tipici della tradizione veronese

     

    Facilitazioni

    Corso completamente gratuito – finanziato dal FSE.

    Per i soggetti che non percepiscono alcun sostegno al reddito, è prevista per tutte le attività a cui partecipano (escluso il tirocinio) l’erogazione di un’indennità di partecipazione, il cui valore orario è pari a 3 € ora a partecipante. Tale indennità sarà pari a 6 € nel caso di ISEE ≤20.000 euro. L’indennità sarà riconosciuta solo per ore effettivamente svolte e solo se il destinatario avrà raggiunto la frequenza di almeno il 70% del monte ore previsto nel suo Piano di Azione Individuale relativamente alle attività di ricerca attiva e formazione. Inoltre, per tutti i soggetti partecipanti che non percepiscono alcun sostegno al reddito, è prevista l’erogazione di una borsa di tirocinio pari a euro 400,00 lordi/mese, riconosciuta nel caso in cui il tirocinante sia presente nell’azienda ospitante per almeno il 70% del monte ore previsto.

     

    Inizio delle attività: 20/01/2017

     

    Scadenza di invio candidature: 07/01/2017.


    Per candidarsi, si prega di inviare alla mail formazione.lavoro@studiocomm.net una richiesta di partecipazione alle selezioni o chiamare il 345 5974202.

     

    IL PROGETTO E’ STATO AUTORIZZATO CON DECRETO 348 del 13/12/2016