Sinergie professionisti in operaSinergie professionisti in operaSinergie professionisti in operaSinergie professionisti in operaSinergie professionisti in opera

Sinergie professionisti in opera

sfumo

Adozione del Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo 231 per Studio COMM STP srl

Il Decreto Legislativo 231/2001, intitolato Disciplina della responsabilità amministrativa delle persone giuridiche, delle società e delle associazioni anche prive di personalità giuridica, a norma dell’art. 11 della legge 29 settembre 2000, n. 300, emanato l’8 giugno 2001 ed entrato in vigore il 4 luglio successivo, introduce nella legislazione italiana la responsabilità in sede penale degli enti per alcuni reati:


· commessi nell’interesse o a vantaggio degli stessi enti;


· da persone che rivestono funzioni di rappresentanza, di amministrazione o di direzione dell'ente o di una sua unità organizzativa dotata di autonomia finanziaria e funzionale, nonché da persone che esercitano, anche di fatto, la gestione o il controllo dello stesso;


· da persone sottoposte alla direzione o alla vigilanza di uno dei soggetti sopra indicati.


La novità effettiva introdotta dal D. Lgs. n. 231/2001 consiste dunque nell’ampliamento della responsabilità a carico degli enti, considerato che, in precedenza il principio di personalità della responsabilità penale li escludeva infatti da ogni sanzione penale, diverse dal risarcimento dell’eventuale danno.


Le disposizioni del D.Lgs n. 231/2001 si applicano a persone giuridiche private riconosciute (fondazioni, associazioni riconosciute), le associazioni non riconosciute, le società di persone nessuna esclusa, nemmeno quella di fatto, le Società di capitali nessuna esclusa, gli Enti pubblici economici, tra cui le agenzie pubbliche (ASL, Enti strumentali delle Regioni o degli enti locali) e le aziende pubbliche per la gestione di servizi pubblici.

Studio COMM S.T.P. srl è ente accreditato ai Servizi al Lavoro Regione Veneto con DDR 523 del 01/09/2015 e in possesso di certificazione di qualità UNI EN ISO 9001:2015(ISO 9001:2015) per i settori EA 35 e 37. La mission dello Studio è di coniugare sinergicamente lavoro e formazione continua nel territorio veronese. Si costituisce nel 2014 riunendo la storia e l’esperienza di professionisti in consulenza fiscale e del lavoro sul territorio dal 1970. La professionalità offerta è quindi il risultato di una esperienza decennale alimentata dalla conferma costante da parte della clientela. Lo Studio si evolve nel tempo e i servizi erogati alle aziende vengono integrati con la gestione delle risorse umane, la selezione e la riqualificazione del personale. Lo Studio COMM si rivolge in via prevalente agli operatori del territorio di riferimento, ed opera e vuole operare in sinergia con i bisogni e le esigenze delle imprese e delle famiglie che lo animano e lo costituiscono dal punto di vista socioeconomico. Pertanto lo Studio investe in una rete collaborativa con enti, specializzati nell'erogazione della formazione specialistica e di servizi, ed aziende, che investano in una crescita continua del mercato del lavoro.

Studio COMM STP srl si è adeguato alla normativa vigente ed ha adottato il MOG Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo 231, che è possibile consultare in Elenco Corsi (al link http://www.studiocomm.net/it/1-sinergie/20-Elenco-corsi/pagina-1/574-Adozione-del-Modello-di-Organizzazione-Gestione-e-Controllo-231-per-Studio-COMM-STP-srl.html), insieme al CODICE ETICO (http://www.studiocomm.net/it/1-sinergie/20-Elenco-corsi/pagina-1/575-CODICE-ETICO-Studio-COMM.html).